Seleziona una pagina

Officina risponde al bisogno di tutela di posti di lavoro a seguito della messa in liquidazione di Cooperativa Charis, avviando l’acquisto di ramo d’azienda del settore Verde e Igiene Urbana e la presa in carico di tutti i lavoratori occupati, la maggior parte dei quali appartenenti alle categorie di svantaggio. Da questo ne consegue l’avvio di un nuovo settore e l’iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali. Sempre in quest’anno la Cooperativa aderisce al Consorzio Cs&l di Cavenago